Bassa autostima e insicurezza: caratteristiche

bassa autostima e insicurezza

Bassa autostima e insicurezza sono le due facce di una persona che non crede in se stessa e che vive nel timore costante del giudizio altrui.
L’autostima si fonda su un giudizio valutativo di sé rispetto ai successi ottenuti e alle proprie aspettative ed è anche influenzata da ciò che gli altri pensano di noi.
Insicurezza è uno stato d’animo che porta una persona a percepirsi inadeguata e non all’altezza dei compiti da gestire. Essa dubita dei propri pensieri e decisioni e teme le conseguenze negative di ciò che ha fatto o dovrà compiere. Questo sentimento di inadeguatezza e di non sentirsi all’altezza può riguardare i vari ambiti della vita come l’aspetto estetico, l’intelligenza, la cultura, la simpatia, il lavoro professionale.

Strategie disfunzionali

Chi nutre bassa autostima e insicurezza non fa altro che ascoltare gli standard sempre più elevati che la società impone; si paragona sempre agli altri reputandoli superiori, oppure ascolta il “giudice interno” che si esprime sempre con voce petulante e giudicante. Tale persona vive con un persistente senso di insicurezza portandosi sulle spalle i due mostri che lo criticano o dall’esterno, con il perfezionismo da raggiungere, o dall’interno con il biasimo rispetto a quello che avrebbe operato o potuto fare.

bassa autostima e insicurezza

Caratteristiche degli insicuri
La persona con bassa autostima e insicurezza si arrende facilmente di fronte a una difficoltà che si frappone al raggiungimento degli obiettivi;
si blocca facilmente ascoltando qualche critica od osservazione negativa;
nutre delusione e amarezza rispetto a un insuccesso e non fa nulla per risollevarsi dallo stato d’animo negativo;

Come imparare a stare bene con se stessi?

La persona insicura e sfiduciata commette diversi errori del pensiero e dell’agire:
– tende a sopravalutare o sottovalutare se stessa, gli altri e la realtà;
– attribuisce a qualcuno o qualcosa delle proprietà o caratteristiche senza averle prima verificate, ma soltanto basandosi sulle proprie sensazioni, come se fossero le vere e le incontrovertibili;
– evita tutto ciò di cui ha paura incrementandone l’intensità e la persistenza;
– chiede continuamente aiuto agli altri o pareri per avere delle conferme rispetto alle decisioni da prendere;
– manifesta un controllo eccessivo delle cose o perché spinto dalla pressione del perfezionismo, oppure come forma di sedazione dell’ansia che si trasforma in disturbo ossessivo compulsivo;
– si difende preventivamente quando teme di essere aggredito o criticato. In questo modo si impedisce di costruire delle relazioni sane con gli altri;
– rinuncia sistematicamente ad affrontare le difficoltà perché ha sfiducia nelle proprie capacità;
– non si sente all’altezza dei compiti da eseguire o nei riguardi degli altri;
– teme di essere giudicato da chi reputa superiore a sé, mentre si sente a proprio agio con amici e conoscenti;
– crede di essere una persona inadeguata o fallita.

bassa autostima e insicurezza


Come risolvere i problemi di autostima e insicurezza?
Colui che vuole dare una svolta alla sua bassa autostima e insicurezza di fondo, oltre che evitare quelle caratteristiche negative enunciate precedentemente, potrà servirsi di questi suggerimenti per riarmonizzare la sua vita. Sono suggerimenti che sono stati adottati dalla stragrande maggioranza di persone che hanno superato tale limitazione psicologica e che hanno sprigionato dei successi a livello personale e professionale.
– Affronta le sfide che la vita ti propone, se scappi il fantasma della paura ti inseguirà dovunque;
– Attua il principio del co.co.mi. (continuo, costante, miglioramento) e non la chimera della perfezione;
– Nessuno potrà decidere o vivere al posto tuo, perciò prenditi piccole responsabilità giornaliere per diventare più sicuro e determinato;
– Ricordati che non puoi piacere a tutti; allora vivi la vita che ti piacerebbe vivere;
– Andare d’accordo o meno con gli altri dipende da come si sono instaurate le relazioni; non dipende solo da te o solamente dall’altro. Perciò sei artefice del tuo destino ed evita di fare la vittima;
– Se non sei disposto a cambiare e a metterti in gioco nella vita, sei condannato a rimanere rachitico;
– Nella vita non puoi vivere solamente facendoti guidare dalla ragione, ma ricordati che anche il cuore ha le sue ragioni;
– Utilizza il tempo degli anni per crescere e migliorarti continuamente e non per ruminare sul tuo passato;
– Si è sconfitti solamente quando ci si arrende e non quando si lotta e si affronta la vita. Meglio avere una cicatrice perché hai lottato, che una pelle sbiancata perché hai vissuto con la paura dell’uomo con bassa autostima e insicurezza.   

Psicoterapia per la bassa autostima
Oggi esistono diverse psicoterapie che in tempi brevi riescono ad annullare gli effetti deleteri delle persone che hanno costruito la loro esistenza sulla sfiducia in se stessi e sulla loro arrendevolezza.
Tali psicoterapie rafforzano il senso di fiducia e aiutano a sperimentare dei successi nella vita e nella professione, a tal punto da incrementare il senso di efficacia, la percezione positiva di se stessi e il loro valore in termini di personalità. Le nuove psicoterapie efficaci insegnano a stare bene con se stessi, con gli altri e il mondo, intervenendo là dove la persona s’era bloccata. Chi aveva costruito credenze negative su se stesso risperimenta la libertà di poter utilizzare le proprie energie per dirigere la propria esistenza; chi s’era bloccato nelle relazioni umane subendo umiliazioni o emarginazioni, acquisisce nuova forza per affermare la propria personalità; chi invece aveva avuto delle difficoltà contestuali, riesce a disinnescare paure e incertezze limitanti.

Se reputi di avere bisogno di essere aiutato a stare bene con te stesso e a incrementare la tua sicurezza di base, sappi che ti posso aiutare in Tempi Brevi e con poco investimento economico. In qualsiasi momento mi potrai contattare o tramite mail: [email protected] o cellulare: 3356137977 a Bolzano, Trento, Verona. Ti risponderò in breve tempo. Se poi preferirai un contatto online, potrai utilizzare Skype o videochiamata whatsapp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *