La paura delle malattie

La paura delle malattie La paura delle malattie è una sofferenza psicologica autentica e non immaginaria che accomuna tutti gli strati della popolazione. Essa è, perciò, una paura “democratica” perché può far soffrire sia illustri personaggi, sia perfetti sconosciuti, come pure artisti, politici e sportivi. Lo stesso Sigmund Freud aveva la paura di poter morire d’infarto e credeva che sarebbe morto a quarant’anni esatti. Se prima il criterio diagnostico ruotava…