Imparare a scegliere nella vita con coraggio

 imparare a scegliere nella vitaImparare a scegliere nella vita

Imparare a scegliere è un’azione cruciale nella vita di ciascuno di noi perché ci permette di tracciare il nostro sentiero là dove c’è anche una giungla. Non è semplice scegliere, né si sceglie una sola volta, ma in continuazione rispetto alle nostre finalità e ai nostri obiettivi. Imparare a scegliere, pertanto, ci permetterà di indirizzare la nostra vita là dove vogliamo dirigerci anche contro il parere di una maggioranza e a prescindere dall’altrui approvazione. Nello scegliere, perciò, ciascuno diventa responsabile delle conseguenze che ne verranno nella sua vita e non potrà mai accusare qualcun altro di quello che gli accadrà. Egli potrà prendere consapevolezza del risultato della sua precedente scelta e porvi rimedio, qualora non fosse quella agognata.        

Gli insegnamenti dell’imparare a scegliere nella vita: imparare a scegliere nella vita

  • Tu puoi sempre scegliere; perciò rifletti e scegli prima di agire. 
  • Dalle tue scelte dipendono gli eventi della tua vita. Le scelte attivano un processo, una serie di azioni da cui difficilmente potrai tornare indietro.
  • Fare una scelta non è mai facile, ma questo non ti deve atterrire ma infondere coraggio e  fiducia in te stesso. Se è una tua scelta non è mai sbagliata. Potrai aver commesso degli errori di valutazione, di inesperienza e perciò la potrai correggere orgoglioso di essere protagonista della tua vita.  
     

     imparare a scegliere nella vita“Tra vent’anni sarai deluso non delle cose che hai fatto ma di quelle che non hai fatto. Allora leva l’ancora, abbandona i porti sicuri, cattura il vento nelle tue vele. Esplora. Sogna. Scopri” (Mark Twain).

    Le regole dell’imparare a scegliere nella vita

    Regola 1 – Ogni scelta implica un rischio
    Non puoi mai sapere prima e del tutto quali saranno le conseguenze della scelta intrapresa. Devi essere pronto a monitorare gli effetti della tua scelta ed eventualmente a modificare il percorso con altre scelte. Non si possono annullare i rischi, ma ridurli!

    Regola 2 – La scelta è sempre relativa a un contesto.
    Devi essere capace di comprendere il contesto e fare la scelta migliore, più opportuna all’interno di quel contesto. Devi accettare i limiti reali del contesto e poi fare la scelta migliore in quella situazione dove ti trovi. Per fare ciò devi essere flessibile e duttile, disponibile al cambiamento e al passo indietro, qualora ne fosse necessario.

    Regola 3 – Valuta prima le possibili conseguenze della tua scelta e dopo mettila in atto.

    Prima di fare una scelta, valuta le conseguenze di essa nell’immediato o nel medio e lungo termine. Metti sulla bilancia i pro e i contro, analizza i rischi e considera il contesto; dopo vai a tutta birra!

    Esercitazioni a imparare a scegliere nella vita  imparare a scegliere nella vita

    -Ripensa ad alcuni momenti della tua vita e alle scelte, grandi e piccole, che non hai fatto per seguire quelle dei tuoi genitori o degli altri;

    -Quali sono le conseguenze che hai subito nel farle o non farle?

    -Oggi quali sono le scelte che vorresti compiere?

    -Quale prezzo sei disposto a pagare per realizzare le tue scelte?

    -Immagina uno senario negativo se non ti permettessi di scegliere quello che il tuo cuore desidera;

    -Immagina uno scenario positivo degli effetti della tua scelta:

    -Visualizza in un grande schermo le azioni che metterebbe in pratica il tuo Io ideale e rimani per qualche minuto a percepirne la portata emotiva.

     

     

     

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *